You are here

Controllo dell’uso del bagno della schiava

Submitted by blogbdsm on Tue, 09/01/2015 - 17:26

Il controllo dell’uso del bagno è una pratica finalizzata a dare alla schiava stimoli fastidiosi soprattutto alla vescica.
La finalità è quella di dare alla schiava stimoli urinatori costringendola a trattenere il bisogno. La capacità della schiava di trattenere il stimolo urinatorio è vincolata in gran parte dalla sua forza di volontà nonchè da aspetti fisici(il dolore) e psicologici(necessità di trattenersi e umiliazione in caso che questo non riesca ad avvenire.
Di solito la pratica viene implementata costrigendo la schiava a bere due litri d’acqua e a resistere dalle due e tre ore e in caso non resista la pipì deve farla nel posto in cui si trova ovviamente poi dovrà essere punita per non aver soddisfatto il suo padrone.
Questa pratica è importante in un ottica di bdsm training in quanto aumenta la forza di volontà nella schiava e fa capire alla schiava che la strada per arrivare a soddisfare il padrone è lunga e impegnativa.

bondage picture