You are here

il bdsm e la frusta a nerbo bue

Submitted by blogbdsm on Tue, 09/01/2015 - 11:06

La frusta a nerbo di bue e’ una frusta nata in ambito contadino e serviva per domare i cavalli particolarmente scontrosi, quindi già questo può far pensare al fatto che sia una delle punizione più severe in ambito bdsm.. Si puo’ trovare nei migliori negozi di equitazione, o a livello più’ terra terra nelle macellerie si possono trovare i nerbi di bue appesi ai ganci insieme agli affettati. Si consiglia di scegliere i più’ sottili, poi prima dell’uso erotico va inumidito e ingrassato. I risultati del suo uso sono fantastici va usato sulle parti più’ carnose del corpo della schiava e lascia segni violacei e persistenti. Il dolore puo’ durare una settimana…
Contrariamente a quello che si può pensare dal nome non è realizzata con il tessuto nervoso di un bue, ma con il pene di un toro che viene essicato. Il risultato è uno strumento estremamente flessibile, ma anche molto duro

Usi principali:

1) Per punizione in caso di mancanze gravi
2)Per puro piacere. Il piacere di fare male, il piacere di usare il dolore come mezzo di piacere suo e vostro
3)Per soddisfare il desiderio della vostra schiava di scherzare col fuoco
4)Come mezzo per condizionare all’obbedienza cieca la vostra schiava esibendo il nerbo nel luogo di giochi.