You are here

schiava

il lento scivolare di una coppia verso l’abisso della sottomissione 19

Submitted by blogbdsm on Tue, 09/01/2015 - 14:46

L’indomani proseguì la parte finale dell’addestramento delle due donne madre e figlia, ma non per questo il trattamento che avrebbero dovutosubire sarebbe stato più clemente da parte di Marco.

Egli  disse subito alle due donne che avrebbero dovuto scopare e fare l’amore insieme. La loro reazione nei suoi confronti fu quello di abbassare la testa ed obbedire ben sapendo quello che avrebbero subito se avessero osato ribellarsi, ma l’umiliazione e la vergogna nei loro volti era palpabile a occhio nudo.

il lento scivolare di una coppia verso l’abisso della sottomissione 18

Submitted by blogbdsm on Tue, 09/01/2015 - 14:44

Marco che ormai era diventato Master Marco era stato separato da quella che era sua moglie, da quella che era stata il suo grande amore perdendo anche la speranza di poterla rivedere o conciliarsi con lei in futuro.
Il suo destino o meglio quello che i suoi aguzzini avevano deciso  diventasse il suo destino era risiedere in una grande villa dove avrebbe dovuto addestrare quelle che sarebbero diventate le schiave modello di vecchie pervertite o di vecchi sadici.

collare di addestramento

Submitted by blogbdsm on Tue, 09/01/2015 - 14:33

l  è il passo successivo del collare di considerazione in un rapporto bdsm.

il master lo concede alla schiava quando ha intuito che questa ha una vera volontà di progredire e migliorare nel suo percorso di sottomissione, Questa concessione avviene solitamente dopo un lungo confronto tra padrone e schiava sullo stile di vita e sui desideri di entrambi, ma la schiava ha un compito in più affinchè le possa essere concesso deve intuire quali sono le esigenze del suo master.

la castità forzata

Submitted by blogbdsm on Tue, 09/01/2015 - 14:26

Per un Master può essere interessante far provare la castità forzata alla sua schiava, ma come essere sicuri che la schiava esegua esattamente gli ordini del padrone in su assenza.

Occorre premettere che se c’è un problema di fiducia nel rapporto questo è un problema più grande di una semplice castità forzata, se invece il vostro rapporto è solido le cose sono diverse e le difficoltà possono essere di altro tipo.

SSC: sano, sicuro e consensuale

Submitted by blogbdsm on Tue, 09/01/2015 - 14:08

Si tratta di una sigla che contiene un concetto sentito proprio da una larga parte della comunità BDSM che identificala cornice di sicurezza entro cui dovrebbero svolgersi le attivitá BDSM. In particolare essa identifica una responsabilità che il cosiddetto Master ha nei confronti della schiava. In Dettaglio:

Sano: questo termine indica la necessità di salvaguardare l’integrità fisica e psicologica della schiava

Sicuro: le attività devono svolgersi in sicurezza, essendo state osservate tutte le cautele necessarie allo scopo

Pages

Subscribe to RSS - schiava